venerdì 13 aprile, 2012

personalizzare un tema di wordpress: creare un template pagina personalizzato


Mi è capitato, per ragioni estetiche e di fruibilità dei contenuti, di voler personalizzare un tema di wordpress nascondendo il titolo pagina SOLO in alcune dell pagine del sito di kiinastudio. Come fare?

Innanzitutto bisogna tenere presente che ogni pagina può essere associata ad un determinato template, e spesso ogni template ha uno scopo preciso. Di solito in un tema WordPress sono a disposizione un template per il blog, uno per le pagine statiche, magari uno o più di uno per personalizzare l’aspetto dei post etc..

Torniamo alla domanda di poco fa: Come fare? La soluzione è molto semplice: normalmente, per nascondere il nome delle pagine in un sito dinamico basato su WordPress, basta individuare all’interno del file page.php la riga di codice che gestisce la visualizzazione del titolo delle vostre pagine ed eliminarla (solitamente i titoli sono in formato h1 o h2).emplate_pagine_personalizzati_wordpress prima

Nello specifico, se per le nostre pagine abbiamo impostato invece un template particolare (grazie all’apposito pannello detto Attributi Pagina), allora è necessario trovare il file php relativo, cercandolo nella cartella dove solitamente risiedono i file php dedicati ai template per le pagine, ovvero ” [..]../wp-content/themes/nomedeltemainstallato”

Nel mio caso, il template da modificare, era quello “a tutto schermo” in inglese “template-fullwidth”  il cui file relativo si chiama ovviamente template-fullwidth.php. 

Copiandolo dal server sul desktop, l’ho aperto con un editor di codice (notepad++, semplice veloce e free!): individuata la riga, ho provveduto a cancellarla.

In questa maniera però il titolo viene nascosto in TUTTE le pagine del sito WordPress che si basino sul file template-fullwidth.php e magari non è quello che vogliamo, esattamente come nel mio caso.

Così per ovviare al problema basta creare un template per pagine personalizzato, il tutto in pochissimi click!

Basta infatti salvare il file php appena modificato con un nome differente dall’originale, tipo template-fullwidth_notitle.php.

Fatto ciò basta caricare il file php appena creato sul server, nella stessa cartella dove risiede il file originale su cui abbiamo fatto le nostre modifiche, aggiornare il browser e, se tutto è stato fatto correttamente, si potrà trovare una voce in più nella lista del pannello Attributi Pagina per il nostro tema WordPress. Infatti WordPress riconosce e aggiunge in automatico il nostro nuovo template per pagine fra lista di quelli normalmente a nostra disposizione! Basta selezionarlo ed il gioco è fatto.

template pagine personalizzati wordpress dopo

Vuoi approfondire l’argomento? Ecco una guida più ampia

 


Articoli simili


[dipinti su sabbia] Tony Plant e il suo rastrello
[dipinti su sabbia] Tony Plant e il suo rastrello
grafica, inspiration
[icone pop] Indovina chi è?
[icone pop] Indovina chi è?
comunicazione, grafica, inspiration
app smartphone e vendite mondiali: a che punto siamo?
app smartphone e vendite mondiali: a che punto siamo?
blog, comunicazione, smartphone, tecnologia, \ web

Non ci sono ancora commenti. Puoi scrivere il tuo qui sotto.

Esprimi un giudizio su questo articolo/news


(Spamcheck Abilitato)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

(Spamcheck Abilitato)